Intel pronta a lanciare Core i7 di 8a generazione

Affidandosi al suo account Twitter, Intel ha pubblicato nei giorni scorsi una slide che permette di dare un’occhiata alla roadmap prevista per i nuovi processori di fascia alta. Il messaggio, richiamando la famosa legge di Moore – secondo cui le performance dei processori raddoppiano ogni 18 mesi – traccia in maniera chiara ed inequivocabile la tabella di marcia relativa ai processori Intel Core i7.
[continua a leggere dopo la foto]
Intel pronta a lanciare Core i7 di 8a generazioneCon i nuovi Intel Core i7 di ottava generazione, il produttore promette prestazioni migliori del 15% rispetto agli attuali SoC di settima generazione (anche se per avere un quadro un po’ più completo della situazione bisognerà attendere i risultati sul fronte dei consumi). Ma al di là della resa, su che tipo di architettura potranno contare i nuovi processori di casa Intel?

 Intel Core i7Gli Intel Core i7 di ottava generazione terranno fede al processo produttivo a 14nm, elemento fondamentale per continuare a tenere sotto controllo le modalità di lavoro del colosso di Santa Clara: dopo aver messo da parte il modello tick-tock, Intel sembra aver preferito concentrarsi sull’ottimizzazione dell’architettura a 14nm portandola, per così dire, a una sorta di architettura a 14nm++.

La slide inoltre conferma che i nuovi chip di Intel arriveranno entro la seconda metà di quest’anno, ma non si spinge nel precisare un periodo di lancio più definito. In ogni caso, il frame temporale che sembra ci si stia dando è comunque anticipato rispetto ai rumor che, lo ricordiamo, prevedevano per il 2018 l’arrivo dei nuovi processori.

Alberto Mengora