Molte novità in vista per la prossima generazione di iPad

Secondo indiscrezioni riportate da Makotakara, fonte che spesso e volentieri si è rivelata attendibile per quel che riguarda le anticipazioni interne al mondo Apple, la prossima generazione di iPad potrebbe introdurre tante novità diverse.

iPadIl portale giapponese afferma che il nuovo iPad avrà un display da 10.9″, ma ciò non significa che aumenteranno parallelamente anche le dimensioni del device: semplicemente ci sarà un’ottimizzazione degli spazi che permetterà di incrementare la diagonale di display sacrificando i bordi e le cornici e, soprattutto, rimuovendo una volta per tutte il pulsante fisico Home.

Se le cose dovessero essere confermate, l’iPad di nuova generazione sarà il primo dispositivo iOS a dotarsi di una veste tanto diversa dal solito (un sistema completamente touchscreen del resto non è ancora mai approdato sul mercato).

Il compromesso da accettare per virare su questa nuova strada sarà provvedere a un aumento dello spessore, che dovrebbe salire così a 7.5 millimetri. Da questo punto di vista si tornerebbe quindi ai livelli della prima generazione di iPad Air. In fondo un aumento dello spessore è necessario per poter contenere una batteria più capiente, per poter garantire il supporto al pennino capacitivo e per poter ospitare il sensore Touch ID (che a questo punto non sarà più implementato nel tasto Home).

Francesco Giubbilini